europa

 

 

Un’Europa a misura di artigiani e di piccole imprese: è l’obiettivo che muove l’azione di Confartigianato convinta che l’Ue rappresenti un’opportunità di sviluppo per i piccoli imprenditori italiani.

Da Bruxelles arrivano molte norme e regole, ma anche numerose occasioni per promuovere l’attività delle Pmi. L’attività di Confartigianato è tesa non solo a garantire la rappresentanza degli interessi delle imprese associate nelle diverse sedi istituzionali ma anche a fornire informazioni e supporto per progetti, bandi, fondi, finanziamenti per avviare un’azienda.

In tal senso Confartigianato monitora l’attività dell’Ue e offre informazioni e consulenza sugli strumenti messi a disposizione dall’Europa: la formazione professionale, la ricerca e l’innovazione tecnologica, la cooperazione internazionale, la ricerca di partner commerciali.

Per ottimizzare questo impegno, Confartigianato è parte attiva di istituzioni e associazioni in ambito europeo: CESE (Comitato Economico e Sociale Europeo); SBS (Small Business Standards), organismo europeo che rappresenta e difende gli interessi delle PMI nei processi di standardizzazione; UEAPME, l’ organizzazione europea dell’artigianato e delle PMI.

 

Visita i siti:

>>> CESE (Comitato economico e sociale europeo)

>>> SBS (Small Business Standards)

>>> UEAPME (Organizzazione europea dell’artigianato e delle PMI)

 

 

 

X