8 Febbraio 2021, h. 14:55

Coronavirus, Ungheria: per i trasportatori intracomunitari nessun obbligo di registrarsi all’ingresso

Confartigianato Trasporti informa che a partire dal 1° gennaio 2021 è stato introdotto in Ungheria l’obbligo di registrazione della licenza elettronica dal Decreto Governativo n. 722/2020 (XII. 31.).
Gli autotrasportatori che operano in Ungheria devono registrarsi, secondo le regole dettagliate nel documento allegato.

C’è stata una recente modifica molto importante al sistema di registrazione BIREG, che prevede alcune esenzioni.
Infatti dal 4 febbraio 2021 coloro che operano esclusivamente con licenza comunitaria UE (effettuando solo trasporti intra-UE) non dovranno effettuare alcuna registrazione, ad eccezione di coloro che effettuano operazioni di cabotaggio nel territorio dell’Ungheria.

In allegato tutte le informazioni e il link al registro.

 

Sistema elettronico di preregistrazione del permesso: BIREG (Traduzione di cortesia)

Dichiarazione di non responsabilità – Dettagli per la registrazione (Traduzione di cortesia)

rss