Direzione Relazioni istituzionali

 

La Direzione Relazioni istituzionali di Confartigianato coordina, sotto la guida ad interim del Segretario generale di Confartigianato Imprese, Vincenzo Mamoli, attività di rappresentanza, relazione e lobbying nei confronti delle istituzioni italiane ed europee e, in generale, dei decisori pubblici.
Le istanze dell’artigianato e delle piccole imprese trovano tutela e valorizzazione nelle iniziative che la Direzione promuove allo scopo di influire sulle scelte di politica economica per creare un ‘ambiente’ favorevole all’attività d’impresa.
Nell’ambito della Direzione operano l’unità operativa “Rapporti con il Parlamento”, l’unità operativa “Regioni ed Autonomie locali” e l’Ufficio di Bruxelles con i compiti di intervenire sull’attività legislativa, monitorare i lavori delle Istituzioni a livello comunitario, nazionale (Governo e Parlamento) e degli enti territoriali, approfondire le materie relative alla semplificazione ed alla disciplina dell’attività di impresa.
La Direzione opera in stretta sinergia e a supporto delle altre Direzioni e delle Associazioni del Sistema Confartigianato.

 

 

Il sito della direzione è accessibile attraverso >>> l’area riservata

Vincenzo Mamoli

Direttore (ad interim)
Vincenzo Mamoli
direzione.relazioniistituzionali@confartigianato.it