<<< Torna alla galleria dei ritratti

Arte Video

Arte Video, tecniche artigiane e potenza tecnologica per il cinema

Giuseppe Tissino e Claudio Zorzenon (seduto) fotografati da Ivan Demenego – testo di Fabrizio Cassieri

 

Alzi la mano chi non conosce Palmanova, la splendida cittadella fortificata friulana. Fondata dai veneziani a metà del XVI secolo, questa meraviglia dell’ingegno umano è famosa per la sua pianta a nove punte, che la rende unica, o quasi, in tutto il panorama mondiale. E’ all’interno di queste mura che lavora una delle più tecnologiche e innovative imprese italiane: l’Arte Video di Giuseppe Tissino e Claudio Zorzenon. Una piccola impresa italiana d’eccellenza, che realizza produzioni video, cinematografiche e multimediali, post-produzione video, DCP (Digital Cinema Package), authoring per DVD, Blu-Ray, streaming video per l’on-demand e il multimediale. In altre parole, è possibile che il film che avete visto ieri sera sul divano di casa o sulla poltrona di un cinema sia stato codificato dalla sapienza artigiana di una piccola impresa che rappresenta un vero e proprio concentrato d’innovazione tecnologica. “La potenza della linea internet della nostra zona era un problema importante per le ambizioni della nostra azienda – spiega Giuseppe Tissino – Senza un’infrastruttura stabile e performante avremmo chiuso anni fa, perché il nostro è un settore molto competitivo e in costante evoluzione. Per intenderci, prima di dotarci a nostre spese di una fibra ottica, potevamo contare su una linea dati da 2 a 5 Mbit , inutile per il nostro lavoro”. Un problema che non ha scoraggiato l’Arte Video, che non ha delocalizzato, nonostante il confine sia a una manciata di chilometri, ma che ha investito tempo e risorse per dotarsi di una banda larga ad altissima velocità e per sviluppare tecniche e processi innovativi senza cui sarebbero finiti fuori mercato. “Oggi possiamo contare su 2000 Mbit di traffico dati in ingresso e uscita, dove la media italiana si ferma a 15/20 Mbit”, aggiunge Tissino. Una potenza tecnologica che permette all’Arte Video di avere la certificazione iTunes, Google, Microsoft e Sony, e di poter lavorare con Netflix, RaiCom, Sky, Infinity e TimVision, oltre a tante altre piattaforme internazionali per lo streaming web e il cinema. “Oggi – aggiunge – possiamo affermare con orgoglio che è grazie al nostro lavoro, agli investimenti e ai progetti di ricerca e innovazione fatti nei periodi di crisi se le più grandi realtà internazionali scelgono Palmanova e il Friuli per la codifica delle loro produzioni video”. Una realtà praticamente unica in Italia, con un solo competitor a Roma e poche altre imprese nel resto del mondo. “Dotare tutto il Paese di un’infrastruttura digitale ad altissima velocità farebbe aumentare il fatturato della maggior parte delle aziende italiane in un istante. La nostra storia ne è un esempio. Due anni fa, senza banda saremmo morti, con la banda siamo cresciuti e oggi siamo leader del settore”, aggiunge un imprenditore che conosce ogni segreto dell’innovazione tecnologica e che oggi può trasferire un film da 150 Gb in 20 minuti, contro i 30 giorni necessari con una normale linea domestica.
Una piccola impresa artigiana che, grazie al lavoro dei due titolari e degli altri otto tra dipendenti e collaboratori, riesce a competere con le più grandi realtà internazionali del settore, grazie alla qualità artigiana della lavorazione e a tanta, tantissima tecnologia. “Il Paese ha bisogno di tecnologia, cittadini, imprese e istituzioni – aggiunge ancora Tissino – Questo investimento farebbe decollare la qualità di vita dei cittadini e il fatturato delle imprese”. Tecnologia e non solo, perché la vita degli imprenditori è complicata dai soliti bug del nostro Paese. “Il peso della burocrazia è certamente un grandissimo ostacolo per l’attività delle imprese, al pari di quella tendenza tutta italiana di considerare noi imprenditori come un problema e non come un’opportunità di lavoro, di occupazione e di sviluppo economico per tanti territori della nostra Penisola”.

 

Arte Video
Palmanova (UD)
www.artevideo.net
Confartigianato Udine
www.confartigianatoudine.com

 

 

Confartigianato Imprese utilizza i Cookie per poterti offrire la migliore esperienza possibile su questo sito web. L’utente del sito acconsente al posizionamento di cookies funzionali e analitici. I Cookie utilizzano diversi metodi per postare dati su o per leggere dati dai dispositivi dei visitatori, ad esempio dal tuo computer fisso, computer portatile, tablet o smartphone. Cliccando sul bottone “ho capito” qui accanto acconsenti al posizionamento di Cookie per fini funzionali e analitici. Senza il tuo consenso nessun Cookie verrà attivato, ma la tua navigazione su questo sito sarà limitata. Cliccando sul bottone “più info” potrai leggere l’Informativa estesa sui Cookie di Confartigianato Imprese. più info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi