agenda
LEGGE DI BILANCIO – Le priorità di Confartigianato illustrate dal Presidente Merletti all’incontro con il Vice Premier Salvini

Si è svolta oggi al Viminale la riunione convocata dal Vice Premier Matteo Salvini con le Organizzazioni delle imprese e i Sindacati dei lavoratori per delineare ed approfondire i temi della prossima Legge di bilancio. Per Confartigianato hanno partecipato all’incontro il Presidente Giorgio Merletti e il Segretario Generale Cesare Fumagalli. Il Presidente Merletti ha indicato le priorità che, per Confartigianato, devono caratterizzare la manovra economica. A cominciare dalle clausole di salvaguardia (leggi tutta la notizia)

Comunicati stampa agenda
ECOBONUS – Confartigianato all’Antitrust: Sconto in fattura distorce mercato a danno di piccole imprese. Cambiare norma

L’ecobonus scontato in fattura previsto dall’articolo 10 del Decreto Crescita produce una distorsione grave del mercato a danno delle micro e piccole imprese. E’ il senso della segnalazione inviata dal Presidente di Confartigianato Giorgio Merletti al Presidente dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato Roberto Rustichelli in merito alla nuova legge… (leggi tutta la notizia)

La posizione di Confartigianato La bocciatura dell’Antitrust

Decreto Crescita agenda
STUDI – Sconto in fattura per ecobonus, distorsivo della concorrenza. Per una impresa tipo specializzata a rischio il 58% dei lavori

Il no deciso di Confartigianato allo sconto sulle fatture per gli interventi relativi all’ecobonus e al sismabonus, previsto dal Decreto Crescita, si basa sulla consapevolezza della profonda distorsione della concorrenza introdotta dalla norma – come evidenziato dall’Antitrust – a danno di mezzo milione (leggi tutta la notizia)

Decreto Crescita agenda
ECOBONUS – No a sconto in fattura: premia i grandi a discapito dei piccoli imprenditori del ‘sistema casa’

E’ un no secco quello che arriva da Confartigianato allo sconto sulle fatture per gli interventi relativi all’ecobonus e al sismabonus, previsto dal Decreto Crescita. La misura contestata da Confartigianato, e approvata definitivamente oggi dal Senato, prevede che i cittadini che effettuano lavori di riqualificazione energetica o antisismici, possano chiedere, in alternativa alla detrazione fiscale dal 50% all’85% spalmabile in 10 anni, uno sconto immediato sulle fatture da parte dell’impresa che ha realizzato i lavori.

Decreto Crescita agenda
ECOBONUS – L’Antitrust dà ragione a Confartigianato e boccia lo sconto in fattura: altera la concorrenza a danno dei piccoli impren …

Lo sconto in fattura per i lavori relativi a ecobonus e sismabonus rischia di distorcere la concorrenza a danno dei piccoli imprenditori. A dirlo è l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato che, in una pronuncia del 17 giugno, riconosce e condivide le ragioni espresse da Confartigianato in merito all’articolo 10 del Decreto Crescita. Secondo l’Autorità Antitrust la norma (leggi tutta la notizia)

Leggi la posizione di Confartigianato

 

Comunicati stampa agenda
LAVORO – No a salario minimo per legge. Valorizzare, invece, la contrattazione collettiva

“Ribadiamo la nostra forte contrarietà alla regolamentazione per legge del salario minimo: la contrattazione collettiva garantisce già condizioni e strumenti per sostenere i redditi e individuare modalità per migliorare la produttività. Quello che bisogna evitare è, invece, la proliferazione di ‘contratti pirata’ – sottoscritti da organizzazioni prive di rappresentatività – (leggi tutta la notizia)

Comunicati stampa agenda
FISCO – Bene nuova Imu. Ma serve anticipare totale deducibilità su immobili strumentali

La proposta di legge che istituisce la nuova IMU e sostituisce le attuali IMU e TASI, può costituire una prima risposta alle richieste di R.ETE. Imprese Italia di riformare, complessivamente, il sistema di imposizione immobiliare in un’ottica di invarianza di gettito ed equità sostanziale, con l’obiettivo sia di ridurre la tassazione sugli immobili produttivi sia di pervenire ad un’unica tassa locale sugli immobili (“local tax”), al fine di semplificare gli adempimenti tributari a carico di imprese e contribuenti (leggi tutta la notizia)

Turismo agenda
PALERMO – Al via il Progetto di Confartigianato ‘Percorsi Accoglienti’

Il 25 giugno, a Palermo, ha debuttato il progetto Percorsi accoglienti che Confartigianato aveva annunciato, a ottobre 2018, durante la Convention del Mezzogiorno. Il capoluogo siciliano è così la città pilota del nuovo modello di sviluppo turistico pensato dalla Confederazione e che vede protagoniste le imprese artigiane.
Obiettivo: fare degli artigiani gli attrattori turistici e culturali del territorio in cui operano, in particolare i borghi e i centri storici, per rilanciarne lo sviluppo.

Confartigianato Imprese utilizza i Cookie per poterti offrire la migliore esperienza possibile su questo sito web. L’utente del sito acconsente al posizionamento di cookies funzionali e analitici. I Cookie utilizzano diversi metodi per postare dati su o per leggere dati dai dispositivi dei visitatori, ad esempio dal tuo computer fisso, computer portatile, tablet o smartphone. Cliccando sul bottone “ho capito” qui accanto acconsenti al posizionamento di Cookie per fini funzionali e analitici. Senza il tuo consenso nessun Cookie verrà attivato, ma la tua navigazione su questo sito sarà limitata. Cliccando sul bottone “più info” potrai leggere l’Informativa estesa sui Cookie di Confartigianato Imprese. più info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi