Notizie
ELEZIONI 2022 - Le proposte di Confartigianato ai candidati

Un Manifesto con le proposte per costruire un’Italia a misura di 4,4 milioni di artigiani e piccole imprese che danno lavoro a 10,8 milioni di addetti. Lo ha inviato Confartigianato a tutte le forze politiche per sollecitare un impegno concreto a rimuovere gli ostacoli che bloccano gli imprenditori… (Leggi tutto)

Notizie
STUDI
Incertezze e criticità per le imprese nell’estate 2022

Tra la recessione causata dalla pandemia, la successiva ripresa e gli effetti del guerra in Ucraina, persistono pesanti criticità per il sistema delle imprese. Il rallentamento del commercio internazionale e la frenata senza precedenti dell’economia cinese rallentano le vendite del made in Italy. Sono deragliati i costi dell’energia, spinti dall’escalation del prezzo del gas, generando una maggiore pressione sui costi delle imprese italiane rispetto ai competitor europei, alla quale contribuisce una tassazione dell’energia superiore del 51,1% alla media dell’Ue a 27. Le strozzature delle filiere globali determinano scarsità di materie prime, allungamento dei tempi di consegna e aumento dei costi della logistica; le tensioni si accentuano nei settori dei macchinari, delle apparecchiature elettriche e dell’elettronica dove vi è una maggiore dipendenza dai semiconduttori, comparto colpito da una grave crisi di offerta mondiale. Ostacoli all’attività derivano dalla scarsità di manodopera, con il 49,8% delle assunzioni di operai specializzati previste ad agosto 2022 risultano di difficile reperimento, dieci punti in più del 39,8% di un anno prima.

 

Incertezze e criticità: key data

47,9% elettricità prodotta con il gas in Italia, 15,1% Germania, 5,7% Francia
+330,2% prezzi ingrosso energia elettrica in Italia a luglio rispetto un anno prima
+27% prezzi commodities no energy a giugno 2022
-2,0% Made in Italy in Cina nei primi 6 mesi del 2022, vs +20,3% paesi extra Ue
22,7% Imprese manifatturiere ostacolate da scarsità materie prime

 

Difficoltà di reperimento di operai specializzati

49,8% delle entrate ad agosto 2022
+10,0 punti rispetto al 39,8% di agosto 2021

 

Elaborazione Ufficio Studi Confartigianato su dati Banca Mondiale, Bce, Eurostat, Istat e Unioncamere-Anpal

Notizie
IMPRESE DEMANIALI
Al via la campagna di Confartigianato #spiaggiachepassione

#spiaggiachepassione è il nome della campagna di comunicazione e sensibilizzazione, sostenuta da Confartigianato Imprese Demaniali, che punta a promuovere l’immagine e l’operato delle imprese balneari italiane e che ha visto l’avvio, nel giorno di Ferragosto 2022, con un flash mob che ha animato numerose spiagge.Leggere di più

Comunicati stampa
BUROCRAZIA
Italia al 26° posto in Ue per fiducia in Pa. Pratiche on line in 28% di Pa locali. Rilanci sui media
Nel 2022 l’Italia è al 24° posto tra i Paesi dell’Unione europea per il grado di soddisfazione dei cittadini verso i servizi pubblici. Siamo fanalino di coda nell’Ue insieme con Romania, Bulgaria e Grecia. Ma scivoliamo addirittura in 26° posizione, preceduti soltanto dalla Grecia, per la fiducia che i nostri connazionali ripongono nella Pubblica Amministrazione(Leggi tutto)
Notizie
INIZIATIVE
Da 'click day' a 'flop day': la denuncia di Confartigianato all’Antitrust

La strada dei click day italiani è lastricata di tante buone intenzioni ma di altrettanti fallimenti, accumulati negli anni, a danno delle imprese che utilizzano questa modalità telematica per presentare richieste di rimborso, di incentivi o di finanziamenti, fino all’esaurimento dei fondi disponibili.Leggere di più