Direzione Politiche fiscali

 

fisco

 

Vasta e complessa, la tematica tributaria è affidata alla Direzione Politiche fiscali di Confartigianato, guidata da Andrea Trevisani.
Articolata nei settori “Normativa e interpretazione” e “Consulenza e Assistenza” e nell’Ufficio ‘Studi di settore’, alla Direzione fa capo anche l’attività del CAAF Dipendenti e Pensionati.
L’unità operativa “Normativa e interpretazione” ha l’obiettivo di monitorare l’emanazione delle norme e di approfondire la loro interpretazione, per dare un adeguato supporto alle Associazioni del Sistema Confartigianato nell’assistenza fiscale alle imprese associate.
Compito dell’unità operativa “Consulenza e assistenza” è quello di fornire soluzioni ai casi concreti sottoposti all’attenzione della Direzione, spesso avvalendosi del confronto con le Istituzioni competenti.
L’Ufficio “Studi di Settore” presidia, in diretta collaborazione con le Associazioni di categoria, l’elaborazione e l’applicazione degli studi di settore.
Il CAAF Dipendenti e Pensionati, nell’ambito di Confartigianato Persone, cura, per il tramite delle società territoriali convenzionate, gli adempimenti fiscali legati al modello 730 e le pratiche direttamente connesse.
La Direzione contribuisce all’elaborazione delle strategie confederali, interviene nelle sedi in cui si definiscono politiche e si attuano interventi in materia fiscale (Parlamento, Governo, Pubblica amministrazione), fornisce indicazioni e assistenza alle Associazioni del Sistema Confartigianato.
Le priorità della Direzione sono riconducibili all’elaborazione di proposte per ridurre il carico fiscale, semplificare gli adempimenti, sostenere la redditività delle piccole imprese, garantire trasparenza e certezza al rapporto tra fisco e contribuenti.

 

Il sito della direzione è accessibile attraverso >>> l’area riservata

Direttore
Andrea Trevisani
andrea.trevisani@confartigianato.it