<<< Torna alla galleria dei ritratti

SMILE PROJECT

Il futuro digitale dell’odontotecnica artigiana

Giorgio Casali e Leonardo Federiconi fotografati da Ivan Demenego – testo di Fabrizio Cassieri

 

A Terni c’è un gruppo di quattro odontotecnici che sta sfidando il mercato a colpi di tecnologia e innovazione digitale, che progetta in 3d e che utilizza una macchina a cinque assi per la realizzazione di protesi, impianti e componenti in titanio, cromocobalto e zirconio monolitico. Questa piccola impresa visionaria e innovativa è la Smile Project, loro sono Leonardo Federiconi, Massimo Tacchia, Giorgio e Riccardo Casali, i protagonisti di una nuova storia di eccellenza artigiana.
Un caso esemplare per il territorio, da sempre focalizzato sull’acciaio industriale e sulla filiera di produzione. “Il nostro territorio conosce bene i metalli e le leghe più in generale. Questo ci aiuta, perché acquistiamo materie prime di qualità direttamente da altre piccole imprese del ternano – spiega Leonardo Federiconi – Per noi è un orgoglio poter contribuire allo sviluppo economico della provincia”.
La sede della Smile Project è uno spazio ampio e ben organizzato, la divisione delle aree di produzione è studiata per rendere il processo fluido, efficiente e produttivo. C’è il reparto gessi e quello dedicato all’ortodonzia, ci sono ceramisti specializzati che decorano protesi con la stessa maestria di artigiani e restauratori. È dietro una parete vetrata, però, che si nasconde il cuore tecnologico di questa piccola impresa umbra. “Il digitale ha letteralmente stravolto il nostro settore – riprende Federiconi – Noi abbiamo deciso di investire nella tecnologia CAD/CAM già nel 2005. Siamo continuamente proiettati verso il futuro, investiamo in nuove tecnologie. Vogliamo portare innovazione anche nei processi produttivi, non soltanto nell’utilizzo di materiali e tecnologie sempre nuove”.
Una propensione aziendale che ha permesso di contrastare questi anni di crisi economica. “A Terni si è sentita particolarmente. Il nostro, poi – aggiunge un imprenditore appassionato, che ha fatto della tecnologia qualcosa di molto simile a una ragione di vita – è un settore particolare, dove negli ultimi anni si è speso poco. L’aumento del prezzo delle materie prime, le difficoltà nei pagamenti e tante altre situazioni hanno distrutto il mercato. Noi abbiamo fatto rete, sviluppiamo idee e nuove soluzioni. Lavoriamo ogni giorno per migliorare le competenze e le capacità, per aumentare le conoscenze e le abilità”. 
La Smile Project è una squadra di una decina di collaboratori, ognuno specializzato e altamente qualificato, che punta sulla qualità della produzione e sulle potenzialità del digitale. “Siamo una piccola impresa dinamica e innovativa, che applica la tecnologia alle tecniche tradizionali. Questo ci permette di aumentare la precisione e la velocità della produzione, di sperimentare nuove lavorazioni e di applicarle su più produzioni. Abbiamo conquistato nuovi mercati, vogliamo crescere ancora”. Obiettivi e ambizioni che ogni giorno si scontrano con la burocrazia italiana, con un fisco costoso e opprimente, incapace di sostenere i piccoli imprenditori. “Soffriamo una tassazione generale troppo elevata e un eccessivo costo del lavoro, che spesso è squilibrato rispetto alle realtà produttive come la nostra, che sono nel mezzo della filiera e che lavorano su prezzi relativamente bassi – spiega Federiconi – Il prelievo fiscale andrebbe personalizzato sulle necessità di ogni singola impresa”-

 

Smile project
Terni
Confartigianato Terni
www.confartigianatoterni.it

 

 

Confartigianato Imprese utilizza i Cookie per poterti offrire la migliore esperienza possibile su questo sito web. L’utente del sito acconsente al posizionamento di cookies funzionali e analitici. I Cookie utilizzano diversi metodi per postare dati su o per leggere dati dai dispositivi dei visitatori, ad esempio dal tuo computer fisso, computer portatile, tablet o smartphone. Cliccando sul bottone “ho capito” qui accanto acconsenti al posizionamento di Cookie per fini funzionali e analitici. Senza il tuo consenso nessun Cookie verrà attivato, ma la tua navigazione su questo sito sarà limitata. Cliccando sul bottone “più info” potrai leggere l’Informativa estesa sui Cookie di Confartigianato Imprese. più info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi