Chiara Sironi

Le ciabattine che raccontano storie di passione artigiana

Chiara Sironi fotografata da Ivan Demenego – testo di Fabrizio Cassieri (clicca sull’immagine per ingrandirla) – Fotografie e intervista realizzati prima dell’emergenza Covid-19.

 

La storia di Chiara Sironi è fatta di coraggio e passione, di collaborazioni e idee imprenditoriali, di tutela dell’ambiente e valorizzazione dell’artigianato di qualità. Tutte caratteristiche fondamentali per uscire dall’ennesima crisi economica che ha stravolto il tessuto imprenditoriale italiano. Oggi, in piena emergenza sanitaria, vogliamo raccontarvi la storia di un’imprenditrice visionaria e intraprendente, che ha puntato su creatività e qualità per rivoluzionare un prodotto semplice come le ciabattine, da indossare tutto l’anno e da esportare in tutto il mondo. Una bella storia d’impresa che viene da Lecco, Lombardia, una delle regioni più colpite dal Covid-19, la cui protagonista è una giovane mamma, solare e sorridente, entusiasta e coraggiosa.
Un’idea che nasce tempo fa, dalla tappezzeria di famiglia fondata dal nonno nel 1912 e dall’esempio di una mamma impegnata a recuperare e trasformare gli scarti di lavorazione in nuovi accessori per la moda di tutti i giorni. Chiara ha raccolto queste esperienze in una linea di ciabattine realizzate con i ritagli dei tessuti e il sapere di un maestro ebanista esperto, custode di tanti segreti tramandati sulle rive di un lago reso immortale dall’opera di Alessandro Manzoni. Le Ciabattine sono calzature della migliore qualità made in Italy, personalizzabili e uniche al mondo, da indossare tutto l’anno. “Sono un prodotto di nicchia e una scommessa imprenditoriale proprio perché sono pensate e realizzate per essere indossate anche nelle stagioni più fredde – comincia a raccontare questa simpatica imprenditrice lombarda – Sono nata e cresciuta nella tappezzeria di famiglia, mia mamma ha sempre recuperato gli scarti per creare accessori per la moda. A questo patrimonio di esperienze ho aggiunto un’idea e la mia passione per il fashion e la moda artigiana. I punti di forza sono il comfort, il design, la personalizzazione completa del prodotto e la multistagionalità, qualità molto apprezzate dagli stranieri e che in tanti iniziano ad apprezzare anche tra Lecco e Milano”, aggiunge con un sorriso Chiara, che incontriamo a poche settimane dalla nascita del secondo figlio. “Non è facile riuscire a coniugare i tempi della famiglia e dell’impresa. In Italia, è molto difficile essere mamma e imprenditrice, come per tanti altri aspetti bisogna organizzarsi e riuscire a farcela da sole, con le proprie forze. Su questo c’è bisogno di politiche coraggiose a sostegno delle imprenditrici, ne parliamo spesso con le colleghe del Movimento Donne Impresa Confartigianato”.
Attenzione per l’ambiente e valorizzazione dell’artigianato di qualità fanno di Chiara Sironi un’imprenditrice visionaria e coraggiosa, convinta che l’unicità di un prodotto artigiano e il riuso creativo degli scarti di lavorazione, troppo spesso considerati rifiuti e non risorse per nuove creazioni, possano essere la base per una piccola impresa sana e dinamica, capace di imporsi anche sui mercati internazionali. “Le mie ciabattine sono la combinazione del lavoro di più artigiani, pezzi unici che proprio per questo richiedono tempo e cura nella realizzazione. Anche se riusciamo a consegnare in tre, quattro giorni di lavoro, non è facile far comprendere questa necessità a una clientela ormai abituata ai ritmi frenetici e folli imposti da Amazon”. Le Ciabattine sono un prodotto selezionato ma a prezzi accessibili, ideale per chi ama una scarpa di qualità, comoda e anche bella. “Ho investito molto nella presenza su internet e sui social network, presto arriverà anche un configuratore digitale per permettere a tutti di personalizzare forma, colori e tessuto della propria ciabattina. La collaborazione con un altro artigiano mi permette anche di pirografare il legno, aumentando così il livello di customizzazione delle ciabattine”. Un prodotto di qualità, studiato e realizzato con tecniche artigiane, che Chiara Sironi commercializza con una rete di punti vendita selezionati. “Ho scelto pochi e qualificati negozi. Come per la produzione, anche per la vendita amo collaborare con artigiani e commercianti che la pensano come me sulla qualità dei prodotti e sulla cura del dettaglio, che valorizzano il talento, la creatività e l’artigianato del territorio”. “La collaborazione con Chiara è stata naturale, condividiamo molte idee sui valori della moda artigiana – inizia a spiegare Serena Dell’Olio, proprietaria di Dettagli di Capogiro, la splendida boutique che ci ospita in pieno centro a Lecco – Non amiamo la moda standardizzata, nel nostro spazio presentiamo soltanto abiti e accessori che raccontano storie di artigiani e di filiere, che riescono a far innamorare i clienti, facendoli sentire a loro agio. Tutte caratteristiche che soltanto un prodotto veramente artigiano può avere”, proprio come “Le Ciabattine” di Chiara Sironi.

 

Chiara Sironi
Lecco
www.facebook.com/leciabattine/
Confartigianato Lecco
artigiani.lecco.it

Confartigianato Imprese utilizza i Cookie per poterti offrire la migliore esperienza possibile su questo sito web. L’utente del sito acconsente al posizionamento di cookies funzionali e analitici. I Cookie utilizzano diversi metodi per postare dati su o per leggere dati dai dispositivi dei visitatori, ad esempio dal tuo computer fisso, computer portatile, tablet o smartphone. Cliccando sul bottone “ho capito” qui accanto acconsenti al posizionamento di Cookie per fini funzionali e analitici. Senza il tuo consenso nessun Cookie verrà attivato, ma la tua navigazione su questo sito sarà limitata. Cliccando sul bottone “più info” potrai leggere l’Informativa estesa sui Cookie di Confartigianato Imprese. più info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi