Siae

Vi informiamo che, a fronte della recente alluvione in Emilia-Romagna, SIAE ha prorogato al 31 agosto 2023 il termine per i pagamenti degli abbonamenti di musica d’ambiente nelle zone individuate dal decreto-legge del 01/06/2023, n. 61 (elenco disponibile al link: QUI).

La Convenzione per il pagamento dei diritti d’autore per la “Musica d’ambiente” trasmessa nei laboratori artigiani, negli ambienti di lavoro non aperti al pubblico, nei negozi di vendita aperti al pubblico e nei pubblici esercizi (bar, ristoranti ecc), prevede che gli associati alla Confartigianato, dietro presentazione della tessera associativa, usufruiscano di una riduzione del 25% sulle tabelle tariffarie SIAE 2023.
La Convenzione è applicabile anche ai compensi previsti per l’utilizzo di musica nelle attese telefoniche e per gli apparecchi installati su automezzi pubblici, per i quali, quindi, le imprese associate possono usufruire di una riduzione pari al 40%.

E’ prevista una riduzione degli importi degli abbonamenti anche per le Strutture Alberghiere associate (alberghi, residence e case albergo) e Centri fitness.

Il termine per il rinnovo degli abbonamenti annuali, e quindi per il versamento dei compensi usufruendo delle riduzioni, è previsto per il 28 febbraio 15 marzo 2023.

Le tabelle relative ai compensi SIAE per il 2023 sono disponibili cliccando di seguito: Tabelle Compensi Siae 2023. Sugli importi pubblicati vengono applicate le riduzioni previste dalla Convenzione Confartigianato Imprese.

Il rinnovo può essere effettuato sia online, all’indirizzo:

https://www.siae.it/it/sol_mda/u/subscription, se in possesso delle credenziali, sia rivolgendosi agli sportelli SIAE in tutta Italia. Guarda il video tutorial

Si segnala che dal 1° luglio 2022 la società LEA-Liberi Editori Autori/Soundreef ha rescisso il contratto di mandato attraverso il quale affidava a SIAE la gestione delle licenze di pubblica esecuzione delle opere musicali. Di conseguenza a decorrere da tale data il repertorio amministrato da SIAE non comprende più le opere o quote di opere musicali degli autori rappresentati da LEA/Soundreef. Per l’eventuale utilizzazione della musica amministrata dalle suddetta società nei locali delle imprese interessate (anche per la diffusione della “musica d’ambiente”), occorre sottoscrivere una separata licenza , aggiuntiva rispetto a quella SIAE.

È possibile controllare il repertorio amministrato da LEA/Soundreef sul sito web: https://leamusica.soundreef.com/it/catalog .

Per ulteriori informazioni sulla normativa relativa al diritto d’autore e sulle modalità per sottoscrivere gli abbonamenti, è possibile consultare il sito internet: SIAE nonché rivolgersi alle Associazioni Territoriali Confartigianato.